Sformato di carote

Dosi per circa 6 sformatini

-350 gr di carote*
-1/2 cipolla
-1 gambo di sedano
-100 gr farina di ceci
-1 bicchiere di acqua
-peperoncino q.b
-noce moscata q.b
-prezzemolo q.b

ALL’OPERA:

Tagliate finemente la cipolla ed il sedano; pulite e tagliate a rondelle abbastanza sottili le carote. Saltate il tutto in padella con un filo di olio evo e dopo un paio di minuti aggiungete un bicchiere di acqua. Lasciate cuocere fino a quando l’acqua non si sarà asciugata, poco prima aggiungete il peperoncino, la noce moscata, il prezzemolo ed ancora un filo di salsa di soia.
In una ciotola, mescolate la farina di ceci con le carote (tenendone una piccola parte da servire a lato dello sformatino), salate e pepate.
Versate il composto in degli stampini (io ho usato quelli da muffin) ben unti d’olio e cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti. Servite il vostro sformato vegan di carote monoporzione con delle carote di accompagnamento ed una pioggia di prezzemolo tritato.

Lascia un commento