pizzaiola di melanzane:un secondo che non è un secondo

molto spesso i pazienti raccontano una alimentazione in cui regna sovrano il secondo a pranzo, alimento di cui non si riesce proprio a fare a meno dopo un abbondante piatto di pasta magari già condito con legumi o parmigiano (che già soddisferebbero l’apporto proteico, che poi viene raddoppiato erroneamente con la carne).

perchè non provare, allora, a preparare un contorno che dia l’idea di un secondo piatto?

ecco come sono nate le “melanzane alla pizzaiola”!

INGREDIENTI: olio, aglio, pomodori (pelati o pomodorini freschi), sale, origano, olive, capperi e melanzane

PREPARAZIONE (7MINUTI): tagliare a fette spesse le melanzane (lo spessore di un dito va bene), adagiarle in padella con un filo di olio e poi aggiungere tutti gli altri ingredienti. coprire con coperchio e lasciar cuocere, girando 1 o 2 volte le melanzane in modo che si cuociano da entrambi i lati.

woilà! il piatto è servito! Veloce, buono e, all’apparenza un secondo…che però è un ricco e colorato contorno!