Le uova sono da sempre parte della alimentazione dell’uomo. Ho sempre pensato, come la maggior parte di voi, che la varietà delle uova dipendesse dalla specie che le produceva: mi fermavo alla differenza tra uova di quaglia e di gallina, uova di struzzo o di oca o di papera… Mai potevo immaginare che anche tra galline ci fosse una stupefacente varietà! Finché non ho conosciuto un giovane amico che ha “colorato” le mie conoscenze sulle uova! Da quel momento in poi, niente è stato più come prima!

Vi presento, oggi,
LE UOVA AZZURRE DELLE GALLINE ARAUCANA

Si, proprio azzurre! Nessun artificio, nessuno strano incrocio, nessuna modifica genetica per procurare questo colore, solo il frutto di una biodiversità che abbiamo dimenticato quanto sia preziosa ed affascinante!

Le uova azzurrine sono prodotte da una gallina nana originaria del Cile, razza antichissima e dall’affascinante carattere curioso, vivace e al contempo dolce ed intelligente!

Chi vede questo uovo per la prima volta crede sia un uovo di cioccolato glassato, poi, realizzato sia un uovo di gallina VERO, chiede: ma dentro com’è? Naturalmente all’interno è come un normale uovo, il colore azzurro interessa solo il guscio. Ma il sapore, sarà per suggestione, è impareggiabile!

DA COSA DIPENDE IL COLORE DELLE UOVA AZZURRE?
Il colore azzurro delle uova di araucana è un fattore puramente genetico:
nell’ultimo tratto dell’ovidutto della gallina, prima che l’uovo esca, viene prodotto il guscio; in quel tratto si decidono tante cose: la consistenza del guscio, il suo colore… Nello specifico, il colore del guscio
dipende da un liquido lubrificante che la gallina produre quando l’uovo transita nella parte finale dell’ovidotto, liquido che serve a facilitarne la deposizione e da anche colore al guscio.
Quella sostanza è geneticamente diversa da una razza all’altra di gallina! Ebbene, mentre una gallina comune ha, nei sui geni, il messaggio di produrre, a livello dell’avidutto, una sostanza che poi colora il guscio di rosa, l’araucana ha il messaggio di produrne una che rende il guscio azzurro.

La bellezza non si ferma alla vista, perché, sarà suggestione, ma queste uova sono buonissime!
Sono stati condotti esperimenti sensoriali per capire se è un discorso di pura suggestione: assaggiando ad occhi chiusi delle uova sode di araucana, di livorno e di altre razze dal normale guscio rosa, il sapore delle uova di arauca risulta davvero più particolare!
Dipenderà dal più abbondante tuorlo?
Infatti il rapporto tuorlo/albume delle uova di araucana è un po’ più alto di quello che si trova in uova deposte da altre razze avicole. Si potrebbe quindi arguire che –essendo il tuorlo la parte più saporita dell’uovo– le uova azzurre di araucana dovrebbero essere più saporite delle uova ordinarie.

LE UOVA AZZURRE DI ARAUCANA CONTENGONO MENO COLESTEROLO?
Un’altro mito da sfatare, purtroppo piuttosto diffuso, è che le uova azzurre di araucana conterrebbero meno colesterolo rispetto alle uova comuni.

Leggendo la letteratura scientifica (si veda per esempio questo articolo) non emerge nessuna evidenza obbiettiva che riprovi questo fatto. Anzi, sembrerebbe vero il contrario, anche se in minima parte. Visto che come abbiamo appena detto il rapporto tuorlo/albume è più alto nelle uova azzurre di araucana, sapendo che il tuorlo è mediamente più ricco di di colesterolo dell’albume, ne consegue che l’uovo di araucana contiene più colesterolo di un uovo ordinario.

Le differenze in realtà sono minime, se si desidera consumare uova con poco colesterolo di nuovo quello che conta è l’alimentazione delle ovaiole, somministrando una dieta varia, bilanciata e povera di grassi si otterranno uova più sane e equilibrate dal punto di vista nutrizionale

Pensavo di aver visto tutto… E poi… Sono arrivate le uova CIOCCOLATO della gallina Marans…e…

cof
Open chat
Powered by