Ingredienti:

  • 250 g di farina macinata a pietra (saragolla)
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di olio di semi
  • un uovo intero
  • buccia di un limone grattugiata

Procedimento:

Impasta gli ingredienti, metti a riposo in frigo per circa 20 minuti. Stendi su carta forno, metti in teglia e fai dei fori con una forchetta (per evitare si creino bolle in cottura). Cuoci in forno a 180gradi fino a doratura. Poi guarnisci.

 

Qualità:

Più light di un normale impasto perché con un quantitativo ridotto di uova e meno zucchero di una convenzionale ricetta.

Più salutare perché priva di burro, sostituito da un piccolo quantitativo di olio di semi (grassi buoni).

La farina macinata a pietra, inoltre, ha un più basso indice glicemico perché meno raffinata e più ricca in fibre: ottima per soggetti diabetici ma anche per limitare l’aumento del peso, favorito invece dalle comuni farine raffinate.

Il gusto?super!!!

Buona crostata!!

Open chat