Avevo una nonna veg e non lo sapevo!

In tempi non sospetti, quando le preparazioni vegane Decisamente non andavano di moda ma spopolava la carne, la mia nonna sorprendeva tutti con le sue buonissime polpette di melanzane che, negli anni, sono rimaste uno dei sue dolci ricordi.

Vi propongo la ricetta di queste polpette semplicissime e totalmente vegetariane, una ricetta che si presta benissimo all’uso sia delle melanzane che delle zucchine.

Ingredienti:

Una melanzana, 1uovo, prezzemolo e mollica di pane

Procedimento:

Tagliare a pezzettoni la melanzana o le zucchine e metterle in una pentola per farle leggermente ammorbidire ( non è necessaria una vera e propria cottura, anche se, se volete rendere davvero morbidissima la preparazione, è consigliabile una bollitura vera e propria dell’ ortaggio scelto).

Frullare poi l’ortaggio assieme a mollica di pane, prezzemolo, un pizzico di sale e, se gradito, un pizzico di pepe. Aggiungere al composto ottenuto un uovo ed amalgamare bene gli ingredienti. Formare poi delle polpette. Riporre le polpette su una griglia ricoperta da carta forno ed aggiungere un filo di olio.

Cuocere in forno a 200 gradi e le polpette sono pronte

Foto di cuochiinprogress Che ripropone una modernissima variante Che aggiunge le carote. La proveremo

Open chat