Capisci che i pazienti sono cambiati quando iniziano a mandarti ricette come questa. Ecco a voi la ricetta della dolce Gesualda: light, gustosa, e conservanti free.

Ingredienti

-100g di miele
-130 g di fiocchi di avena

– un cucchiaio di olio di semi

– a guarnizione: gocce di cioccolato o frutta secca o frutta disidratata.

Procedimento

Sciogliere il miele in un pentolino su fornello a bassa temperatura. Quando viene a bollore spegnere.

Aggiungere poi i fiocchi d’avena e mescolare bene a fiamma spenta.

Aggiungere il cioccolato o la frutta (o entrambi, a seconda dei propri gusti).

Stendere su carta forno in un unico blocco e infornare per 15 minuti a 170 gradi.

A doratura estrarre da forno e far freddare.

Quando è freddo tagliare a forma di barrette.

Vi assicuro che è buonissimo!

Le calorie? Davvero poche: 90 calorie circa per una barretta di 25 grammi. Considerate che le più famose barrette ne apportano circa 100 per 21g. Direi che pa ricetta di Gesualda è davvero promossa come ricetta di uno snack light, ma soprattutto sano perché homemade.

Avete mai letto l’etichetta di una barretta commerciale? Sapete che di cereali c’è davvero poco? Ip resto sono zuccheri, conservanti, edulcoranti, oli….Guardate un po’:

Cereali 59,6% (frumento integrale 31,8%, riso 23,4%, avena integrale 4,4%), sciroppo di glucosio, zucchero, olio vegetale (palma),  estratto di malto (da orzo), destrosio, umidificante glicerolo, vitamine e minerali (Carbonato di Calcio, Ferro, Niacina, Acido pantotenico, Vitamina B6, Acido folico, Riboflavina), orzo, sciroppo di zucchero di canna parzialmente invertito, sale, aromi naturali, antiossidante estratto ricco di tocoferolo, emulsionante lecitine di girasole.

Open chat