Il mango è un frutto dai molteplici benefici, vediamo quali sono:

1) Antitumorale

Grazie alla presenza del lupeol, un triterpene dalla forte attività antiossidante, e di altri antiossidanti come il beta-carotene e la vitamina C, il mango possiede una potente attività anticancro in particolare nei confronti dei tumori a prostata, polmoni, seno e intestino.

2) Combatte la stitichezza

Il mango contiene un buon quantitativo di fibre utile per promuovere la regolarità intestinale e contrastare la stipsi. Oltre a migliorare la funzionalità dell’intestino, il consumo di fibre riduce l’incidenza di tumori intestinali.

3) Migliora la vista

Nel mango sono presenti la vitamina A e i suoi precursori, i carotenoidi, grazie ai quali questo frutto può essere utile per la funzione visiva. La vitamina A, infatti, fa parte delle strutture della retina dell’occhio e una sua carenza comporta secchezza oculare, deficit della visione notturna e altri problemi oculari.

4) Aiuta la digestione

Il mango contiene enzimi digestivi che favoriscono quindi il processo digestivo, in particolare delle proteine. Il consumo di questo frutto è quindi indicato per le persone che fanno fatica a digerire e sentono spesso pesantezza di stomaco dopo aver mangiato.

5) È rigenerante e ricostituente

Grazie alla presenza di numerosi sali minerali, soprattutto potassio, magnesio e zolfo, e vitamine, il mango combatte la stanchezza ed è utile negli stati di convalescenza e stress fisico.

6) Combatte l’ipertensione e la ritenzione idrica

La buona quantità di potassio presente nel mango, è capace di riequilibrare i liquidi corporei, abbassando la pressione sanguigna. L’effetto diuretico del potassio favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso, riducendo quindi la ritenzione idrica e, di conseguenza, la cellulite. Il potassio ha anche un effetto regolatore dei battiti cardiaci.

7) Stimola il sistema immunitario e protegge dall’invecchiamento

Il mango è ricco di Vitamina C e di altri antiossidanti che contrastano i radicali liberi, prevenendo l’invecchiamento e proteggendo le cellule immunitarie dal danno ossidativo dei radicali liberi, rafforzando di conseguenza il sistema immunitario.

8) La buccia del mango è utile contro le infiammazioni dell’apparato respiratorio, con sintomi come tosse e catarro. E’ sufficiente tagliare la buccia lavata di un mango a pezzetti e farla bollire in un litro di acqua per 20 minuti, filtrare e bere 3 tazze al giorno fino al miglioramento dei sintomi.

Open chat